Pubblicazioni

Di seguito le pubblicazioni dell’ Osservatorio

(per accedere alla sezione Download Pdf Registrati, accedi e vai in “Area Riservata”.)

Osservatorio Regionale Commercio Puglia Pubblicazioni

Pubblicazioni – Osservatorio Regionale Commercio Puglia-Una pubblicazione scientifica (in inglese scientific paper) è uno scritto redatto in modo oggettivo su un argomento scientifico e pubblicato attraverso i canali di comunicazione della comunità scientifica.
La pubblicazione scientifica rappresenta la principale forma di comunicazione ufficiale della comunità scientifica, tramite la quale i singoli ricercatori o i gruppi di ricerca rendono pubblici i metodi ed i risultati dei propri lavori scientifici. Si differenzia rispetto agli altri scritti su argomenti scientifici (esempio: un articolo di giornale, un testo divulgativo o scolastico) in quanto viene diffusa, in formato cartaceo o digitale[2], dai gruppi editoriali di riviste scientifiche o da altri editori specializzati, quali per esempio editori accademici.
Le pubblicazioni di questi gruppi editoriali, in generale, sono regolamentate da procedure di accettazione e di valutazione dei lavori presentati; tali procedure sono mirate a stabilire quali lavori scientifici posseggano i requisiti necessari per essere pubblicati. I lavori scientifici che superano tali procedure vengono pubblicati, divenendo così pubblicazione scientifica. Una delle procedure di accettazione maggiormente diffuse è la revisione paritaria.
Sussistono eccezioni a tale principio generale, quali per esempio gli e.print, i working paper e i preprint (lavori scientifici non ancora pubblicati e valutati da editori scientifici, ma diffusi dalle istituzioni di appartenenza degli autori e/o accessibili attraverso archivi specializzati gestiti da istituzioni scientifiche[3]), nonché le tesi – in particolare le tesi di dottorato[4],[5] che in generale non sono pubblicate, ma in molti casi sono disponibili presso le biblioteche e gli archivi elettronici delle istituzioni universitarie presso cui sono state redatte[6][7]. Working paper, preprint e tesi possono non essere ritenute valide come pubblicazioni in situazioni particolari (ad esempio nelle procedure concorsuali pubbliche, in alcuni Paesi), ma sono correntemente equiparati alle pubblicazioni nelle citazioni bibliografiche, e sono comunque significativi ai fini dell’attribuzione di un risultato originale a un particolare autore.

Home
Clicca qui